Ponte di Dublino, Ha’penny bridge

di
Ponte di Dublino, Half Penny Bridge

Ponte di Dublino, Half Penny Bridge

Dalle sue inferriate in ghisa, guardo l’Ha’penny bridge riflettersi leggero ed elegante sul River Liffey: una bianca scia tremula che nello scuro del fiume tratteggia il più famoso ponte di Dublino.

Lunga 43 metri e larga 3,7, la gittata è sospesa tre metri sullo scorrere incessante delle acque che dividono la capitale irlandese. Una volta, per superarle, era necessario usare uno dei traghetti che facevano la spola tra una sponda e l’altra.

Almeno sino a quando, nel 1816, William Walsh, proprietario di uno di questi mezzi, decise di realizzare quello che sarebbe poi diventato il più famoso ponte di Dublino. Il costo del biglietto per usare la passerella era lo stesso del ferry: mezzo penny – half penny in inglese.

Da qui il nome Ha’penny Bridge con cui è da allora conosciuto da tutti nonostante ne abbia avuti diversi e ufficiali. In origine fu Wellington Bridge, per onorare Sir Arthur Wellesley – I duca di Wellington. Poi divenne Liffey Bridge, visto che superava il fiume della capitale.

Nel 2001, il più famoso ponte di Dublino fu sottoposto a restauro: le fondamenta, costruite duecento anni prima, non potevano più reggere l’attraversamento giornaliero di trenta mila persone.

Fu così che, sia per preservare una delle icone più conosciute della capitale, sia la gente che lo usava, il consiglio comunale decise di chiudere l’Ha’penny Bridge per nove mesi e di affidarne il restauro all’Harland and Wolff di Belfast.

Durante questo periodo, l’85 per cento dei materiali originali venne ripristinato. Così come il colore bianco. Pochi altri elementi portanti vennero sostituiti. Per migliorare il più famoso ponte di Dublino furono realizzati ampi spazi all’estremità della gittata. In questo modo la gente in attesa di attraversarla era più comoda.

Lo si può vedere ogni giorno quando a migliaia da Bachelors Walk superano l’Ha’penny Bridge e raggiungono Temple Bar – uno dei quartieri più caratteristici e conosciuti della capitale irlandese.

Per approfondire:
Wikipedia

I commenti all'articolo "Ponte di Dublino, Ha’penny bridge"

Scrivi il tuo commento tramite

Loading Facebook Comments ...
Loading Disqus Comments ...